Blitz quotidiano
powered by aruba

Fabrizio Corona, Maurizio Costanzo manda in onda il video dell’arresto

ROMA – Prima che venisse arrestato qualche giorno fa a Milano, per il reato di fittizia intestazione di beni, dopo il ritrovamento e il sequestro di 1,76 milioni di euro scoperti in casa della sua collaboratrice, Fabrizio Corona ha rilasciato una lunga intervista, registrata nel mese di luglio, a Maurizio Costanzo. 

Oltre al lungo faccia a faccia, nella puntata andata onda su Canale 5 di ‘L’Intervista’, sono state mostrate anche alcune immagini in esclusiva dell’arresto dell’ex re dei paparazzi (clicca qui per guardare il video). “Se torno in galera – raccontava Corona a luglio – è un problema, non posso permettermi di raccontare la verità”.

Intervistato da Costanzo, Fabrizio Corona si è tolto davanti alle telecamere la placca di denti finti: “Ho perso i denti – ha spiegato – Ho una placca che copre tutti quelli persi. E’ una storia di cui preferisco non parlare. Mi fa ricordare un’esperienza drammatica. Mi dà un punto di riferimento, ricordo quello che ho passato. Sono sistemi ed equilibri precari. Se torno in galera, non posso permettermi di parlare”.

E in galera ci è tornato sul serio, a causa di milioni di euro in nero guadagnati con le sue serate e ospitate dell’ultimo anno. Soldi “puliti”, come ha detto davanti ai pm durante l’interrogatorio, proprio con le stesse parole con cui lo ha spiegato a Costanzo: “Sto cercando di rispettare i codici. Non ho mai vissuto la vita guadagnando soldi violando la legge. Sono sempre stato un lavoratore”.

Infine qualche parola anche su Belen: “E’ stata una bellissima storia. Adesso non è più la Belen di prima. Siamo stati contaminati, non ragioniamo più con l’anima ma rappresentiamo il nostro personaggio”.