tv

Festival Sanremo 2013: si fa, dal 12 al 16 febbraio. Si canta e poi si vota

Festival Sanremo 2013: si fa, dal 12 al 16 febbraio. Si canta e poi si vota

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto (Foto LaPresse)

ROMA – Il Festival di Sanremo 2013 si farà a febbraio: resta confermato dal 12 al 16 febbraio. Lo annuncia la Rai. A febbraio quindi si vota e si canta, la politica ha placato la paura, ha messo a tacere la motivazione “ufficiale” della par condicio e ha dato il via libera al Festival pre-elettorale. L’annuncio della conferma del Festival, tra l’altro, arriva all’indomani della proposta di fissare la data del voto per il 24 febbraio.

Guarda qui l’elenco completo dei big che parteciperanno al Festival.

Sanremo è stato in forse fino ad ora perché a febbraio, si diceva, si vota e non si canta. La politica, i partiti e la Rai avevano paura che un Festival, soprattutto affidato a Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, potesse (e possa) essere “di impiccio” alle elezioni, possa essere “scomodo” per la campagna elettorale. Insomma questione di par condicio, ma non solo. Piuttosto paura di qualche altro show della comica che ha già detto: “Berlusconi? C’hai rotto il c***”. Ma lei ha già promesso che non farà bis di questo tenore e le acque si sono placate. Almeno al momento.

To Top