tv

Franco Gatti a Domenica Live: “Ho parlato così con mio figlio morto”

Franco Gatti a Domenica Live: "Ho parlato così con mio figlio morto"

Franco Gatti a Domenica Live: “Ho parlato così con mio figlio morto”

ROMA – Franco Gatti, ex della band Ricchi e Poveri, si racconta in tv da Barbara D’Urso a Domenica Live. Il musicista 76enne si lascia andare, in particolare, al ricordo della scomparsa del figlio Alessio.

“Sono cose che ti segnano pesantemente”, dice, “ultimamente, ho contattato un gruppo di persone (quasi tutte donne) che hanno avuto lo stesso problema. Ho trovato conforto con loro, è anche il motivo per cui sono venuto qui. Nel cercare di superare questo dolore, un pochino aiuta sapere che c’è qualcuno che soffre come te e che ha bisogno di una parola”.

La morte del ragazzo, avvenuta nel 2013, ha avuto conseguenze anche sulla carriera di Gatti che ha deciso di lasciare i Ricchi e Poveri. Infine ricorda un episodio che lo lega al figlio:

“Ero a Mosca, in albergo. Cominciava a nevicare. Stavo pensando a mio figlio con malinconia e a un certo momento è passato un gabbiano. Non so come sia possibile, se ho avuto io un’allucinazione. Ha iniziato a svolazzare davanti a me. Ovviamente, mi sono messo a parlare con mio figlio, lui dentro di me mi rispondeva”.

 

To Top