Blitz quotidiano
powered by aruba

Gabriel Garko: “Tra Juve-Napoli e Sanremo scelgo…”

Gabriel Garko scherza in sala stampa: "Sabato non faccio il copresentatore a Sanremo, devo vedere la partita con il Napoli".

SANREMO – Gabriel Garko più che a Sanremo pensa alla sua amata Juventus che sabato, proprio nel giorno della finale del Festival, sfiderà il Napoli primo in classifica. O almeno così scherza in sala stampa l’attore: “Sabato non faccio il copresentatore a Sanremo, devo vedere la partita con il Napoli”.

Intanto Carlo Conti le prova tutte in conferenza stampa per difendere il suo Festival dalla concorrenza calcistica. Il presentatore toscano, conduttore del Festival di Sanremo e tifoso della Fiorentina, prova a spostare l’attenzione dal big match di sabato sera allo Stadium tra Juventus e Napoli. Match che giocoforza sarà in contemporanea con la serata finale del Festival della canzone italiana. “Un consiglio? I tifosi della Juve e del Napoli possono registrare la partita – dice Carlo Conti -, spegnere i telefoni e guardarla dopo la fine del Festival. Collegarsi durante la serata? Impossibile, la Rai non ha i diritti”.

“Non c’è mai stato un evento sportivo di questa portata nei giorni del festival – ricorda Carlo Conti – dai tempi delle discese del campione di sci Alberto Tomba“. La partita scudetto non preoccupa il direttore di Rai1 Giancarlo Leone che ricorda che “la vita del festival è costellata da una contro programmazione”.

Immagine 1 di 20
  • festival-sanremo-2016-20Rocco Hunt
  • Irene Fornaciari
  • Irene Fornaciari
  • Arisa
  • Lorenzo Fragola
  • Lorenzo Fragola
  • Noemi
  • Dear Jack
  • Giovanni Caccamo e Deborah Iurado
  • Giovanni Caccamo e Deborah Iurado
  • Stadio
  • Noemi
  • Arisa
  • Enrico Ruggeri
  • Enrico Ruggeri
  • Morgan
  • Stadio
  • Morgan
  • Dear Jack
  • Rocco Hunt
Immagine 1 di 20