tv

Gf Vip, Jeremias Rodriguez rivela il suo segreto: “Ho fatto male a qualcuno”

Gf-Vip-Jeremias-Rodriguez-segreto

Gf Vip, Jeremias Rodriguez rivela il suo segreto: “Ho fatto male a qualcuno”

ROMA – Sono settimane che Jeremias Rodriguez va dicendo di avere un “segreto inconfessabile”. E finalmente ha trovato la forza di parlarne, si è confidato con gli altri abitanti della casa del Grande Fratello Vip e ha rivelato un dettaglio finora sconosciuto: “Ho fatto del male a qualcuno”, ha detto.

Dopo la puntata di lunedì 23 ottobre, il fratello di Belen e Cecilia Rodriguez ha iniziato a snocciolare la verità sul suo passato. La scorsa settimana era scoppiato in lacrime affermando di non poterne parlare perché “raccontarlo farebbe male a Belen“. Poi aveva confidato agli altri inquilini della casa più spiata d’Italia che era la stessa produzione a vietargli di parlarne. Ogni volta che provava a farlo veniva chiamato in confessionale. “Lo capisco che il programma stia cercando anche di proteggermi, ma questa cosa non mi toglie il peso di quello che è successo”, aveva detto.

Poi si era chiuso in un silenzio tombale, fino a lunedì, quando evidentemente la regia non ha fatto in tempo a fermarlo. Parlando con Aida Yespica e Ignazio Morales, il fratellino di Belen si è lasciato andare: “Io non ho ricordi belli – ha spiegato ai coinquilini – Tutto quello che mi ricordo, è tutto brutto. La mia famiglia mi ha sempre lasciato fare, quando stavo male non avevo loro addosso. Quando ho iniziato a stare male mi sono rinchiuso, non volevo parlare con nessuno. Io spaccavo tutto, spaccavo tutto davvero, la casa, i vetri, proprio brutto. Mi sentivo male, male davvero”.

Infine Jeremias è entrato ancor più nei dettagli, lasciando intendere qualcosa di terribile: “Qui dentro nessuno sa bene cosa mi sia successo, ma quando qualcuno parla di questa cosa e infila il dito lì a me viene una rabbia dentro. Io oggi sono felicissimo, ma ho troppi ricordi brutti, ci sono cose che ho fatto brutte. Ho fatto del male a qualcuno. Io quando guardo nel passato sto male. Ho bruttissimi ricordi, io a casa ho fatto cose brutte, non c’era bisogno di farle. Ancora non sono riuscito a dimenticare certe immagini. Non ero io, non stavo bene con me. Non ho ancora superato del tutto quello che ho fatto. Sono due anni che mi sento bene con me, ogni giorno mi sento meglio e vedo quelle cose sempre più lontane. Tutto quello che posso raccontare, è tutto orrendo”.

 

To Top