tv

Grande Fratello Vip, Marco Predolin accusato di omofobia: “Alcuni gay sono normali”

Grande Fratello Vip, Marco Predolin accusato di omofobia: "Alcuni gay sono normali"

Grande Fratello Vip, Marco Predolin accusato di omofobia: “Alcuni gay sono normali”

ROMA – A due giorni dal debutto del Grande Fratello Vip, il concorrente Marco Predolin ha scatenato la bufera sul web a causa di una frase giudicata da molti omofoba.

Durante un momento di relax in casa, gli inquilini del Gf Vip 2 si stavano confrontando sul tema della sessualità. Il conduttore, prendendo la parola, ha così descritto il mondo omosessuale: “Non tutti i gay vogliono fare le donne, alcuni sono normali”.

Immediate le reazioni dei telespettatori che, in quel momento, si trovavano a seguire la diretta della trasmissione proposta 24 ore su 24 sul canale Mediaset Extra.

“Ancora sta lì dentro?! Fuori a calci nel c*lo”, ha scritto qualcuno su Twitter; “Per Predolin i gay non sono normali ma avere 42 anni e stare con una 16enne sì. Tutto regolare”, ha fatto eco qualcun’altro. In tanti hanno chiesto alla produzione di intervenire nei confronti del concorrente.

 

To Top