tv

Isabella Biagini investita dopo lo sfratto: “Stavo andando a Lourdes”

Isabella Biagini investita dopo lo sfratto: "Stavo andando a Lourdes"

Isabella Biagini investita dopo lo sfratto: “Stavo andando a Lourdes”

ROMA – Non sembra proprio voler finire il periodo sfortunato di Isabella Biagini, uno dei volti della commedia all’italiana. Lo scorso dicembre il suo appartamento in via Nomentana a Roma andò a fuoco, e l’attrice fu ricoverata in ospedale. All’incendio era seguito lo sfratto. E adesso Isabella Biagini è stata investita da un’auto mentre attraversava la strada per raggiungere il suo cagnolino che le era sfuggito.

L’attrice sta attraversando un periodo a dir poco difficile. Già alcuni anni fa la rivista Oggi l’aveva fotografata mentre, con il cagnolino e qualche coperta, era sdraiata su una panchina di un parco. “Mi alleno a fare la barbona”, aveva spiegato all’epoca.

In seguito, lo scorso dicembre, nel suo appartamento era divampato un incendio, forse innescato da una stufa usata dall’attrice per riscaldarsi. La donna, infatti, era stata sfrattata, ma non aveva abbandonato l’appartamento, e così le utenze erano state staccate.

San raffaele

All’inizio di gennaio, in un videomessaggio inviato a Barbara D’Urso e andato in onda a Pomeriggio Cinque, Biagini aveva raccontato dello sfratto eseguito pochi giorni prima di Natale e dell’incidente. Ha detto di essere stata investita da un’auto mentre cercava di raggiungere il suo cagnolino. “Stavo andando a Lourdes, ma mi ha presa una macchina”, ha raccontato a Barbara D’Urso, per poi buttarla sull’ironico:  “C’è qualche signore carino a cui potrei cambiare il catetere, che sta bene con la pensione? Così potrei sistemarmi”.

To Top