Blitz quotidiano
powered by aruba

Isola dei famosi, Patricia Contreras: “Simona Ventura…”

ROMA – Patricia Contreras, come commenta l’eliminazione di Simona Ventura? “Puntavo su di lei- dice Patricia Contreras, intervistata da TvZoom – non avrei mai creduto potesse spuntarla Jonas. Ma Simona ha una determinazione pazzesca, è un esempio per tutti, un idolo. Può rimettersi in gioco”.

Lei, invece, ha vissuto l’esperienza da naufraga a Isla Des. All’inizio un po’ di imbarazzo c’era. Non tanto per la tà fine a se stessa, quanto per l’incontro con sconosciuti nelle tue stesse condizioni. Ma non mi sono sentita mortificata. Non ho complessi sul mio corpo. Quando ho iniziato a conoscere gli altri concorrenti, l’atmosfera è diventata più amichevole. Amichevole, ma non con tutti. Paola Caruso all’inizio è stata la mia compagna di avventura. Con lei credevo di aver legato. Invece poi si è inventata pretesti per farmi guerra. Mi sono sentita accoltellata alla schiena.

Con chi altri ha legato meno? Con la componente maschile di Isla Des. Non era facile cercare di essere amichevole senza suscitare equivoci. Un lato bello dell’esperienza e uno brutto. La comunione con la natura è senza dubbio l’aspetto più bello. Credevo che, per vivere, mi fosse necessario uno scenario urbano, le comodità a portata di mano. Invece no, ho scoperto di sapermela cavare ovunque. Il momento più brutto è stato quando la pioggia ci ha sorpresi nella capanna. Lì mi sono sentita davvero disperata. Alla luce di questo, lei è stata eliminata. Sono un po’ sorpresa. Ma non delusa. L’Isola è un gioco imprevedibile, bisogna accettarne tutte le conseguenze.

Leggo nel suo curriculum la parola fashion blogger. Nasco professionalmente col mondo della moda. Sono conquistata dagli aspetti creativi del design quando si fondono ad atmosfere molto pop. Per questo, sfruttando i social, provo a dare un mio contributo, senza necessariamente avere grandi ambizioni, ma mettendoci tanta passione. I suoi progetti si orientano su questo campo? Ora mi metto seriamente a studiare recitazione e dizione. Ho un ruolo nella fiction Non è stato mio figlio e sto lavorando ad altri progetti di questo genere. Voglio conquistarmi una professionalità sul campo: l’aspetto esteriore aiuta, ma non può essere l’unico biglietto da visita.

Immagine 1 di 17
  • Patricia-Contreras-Isola-Dei-Famosi (17)
Immagine 1 di 17