Blitz quotidiano
powered by aruba

Isola, Simona Ventura contro Signorini: “Tu strumento di…”

ROMA – “Mi dispiace, tu sei stato lo strumento del dolore che un padre ha dato ai suoi figli, sapendo che la madre non poteva rispondere e difenderli. A me non frega niente, sto volando alto”. Questa l’accusa di Simona Ventura ad Alfonso Signorini che le ha chiesto conto delle parole di Stefano Bettarini, offeso della Ventura (dalle pagine di “Chi”) che ringraziava il compagno Gerò Carraro per aver tenuto i figli: “In tutti questi anni non l’ho attaccato, dall’altra parte si. Io sono andata avanti e auguro a Stefano di rifarsi una vita bella come la mia. L’odio è un boomerang, siamo separato da otto anni”.

Simona Ventura, un po’ commossa ha conquistato con l’ovazione del pubblico lo studio dell’Isola dei Famosi. “Alessia sei una grande, te lo dico col cuore“. La Ventura sotterra subito l’ipotetica ascia di guerra con la conduttrice Alessia Marcuzzi e ha raccontato:

“L’esperienza più bella della mia vita, ti scava dentro, ti tira fuori le tue paure. Ripartirei domani. Con questo ho chiuso un cerchio. Dopo 8 anni di conduzione fare la concorrente è stata la ciliegina sulla torta. Però con questo ho chiuso, è il più bel programma della televisione italiana”.

Le viene chiesto delle sue strategie e degli altri concorrenti, in particolare di jonas:

“Manipolatrice? No. Le strategie ci sono, non c’è niente di male. Fatto l’isola con grande normalità. A loro non è arrivato. Mi sarebbe piaciuto avere colloquio anche con loro anche perchè Jonas è un carattere forte, ha scritto pagina importante di questa isola”.

Immagine 1 di 15
  • Simona Ventura - Isola dei Famosi: mistero diretta in studio
  • Simona Ventura
Immagine 1 di 15