tv

J-Ax ad Amici, insulti su Facebook e Twitter. Risponde così

J-Ax ad Amici, insulti su Facebook e Twitter. Risponde così

J-Ax ad Amici, insulti su Facebook e Twitter. Risponde così

ROMA – J-Ax risponde alle accuse su Facebook per essere diventato uno dei coach di Amici: sono i fan del rapper a non aver digerito la decisione dell’ex leader degli Articolo 31 di partecipare a un talent show così commerciale.

Beatrice D’Oria sul Secolo XIX riassume quello che ha scritto J-Ax su Facebook:

““Amici” è un programma enorme. Un programma che ha prodotto grandi successi della musica italiana. Voglio essere onesto con voi: 5 anni fa non avrei mai fatto questa scelta. Ma 5 anni fa non me l’avrebbero nemmeno offerta”.

La D’Oria poi scrive come era cominciato tutto:

Tra i fan più fedeli, infatti, c’è chi non ha reagito bene alla notizia: «Alla fine ti ritrovi a far parte del sistema contro cui manifestavi… #schifo», «E comunque non seguiremo lo stesso la ca…ata di Amici nonostante ci sia tu!!!! Noi siamo fedeli alle promesse che tu hai fatto», «Tristezza infinita… andare da Maria De Filippi vuol dire scendere proprio in basso!! Ma cosa non si farebbe per la grana…», si legge nei commenti su Twitter alla vicenda.

Questo il resto del post di J-Ax:

«Non sono un cantante pop e non sono “bravo” come i miei colleghi che saranno presenti in quello studio ma ho voluto mettere in gioco i miei pregiudizi e rimettermi in gioco davanti all’Italia per l’ennesima volta perché, di solito, l’opinione di un signor nessuno della provincia come me non viene ascoltata, ma strangolata. “Amici” mi ha invece offerto l’opportunità di portare la storia di noi ragazzi dati per sconfitti ancora prima del via al più vasto pubblico in Italia.

Come avete visto è stata approvata qualche giorno fa una legge sulle “unioni civili” . Non è quello che la comunità Lgbt, e gli italiani che capiscono che l’amore è uguale per tutti volevano. Ma 5 anni fa una legge del genere non sarebbe stata possibile. Siamo arrivati a questo punto grazie al coraggio anche di icone pop come Tiziano Ferro. Forse a qualcuno sarà sembrata una “piccola cosa” il suo gesto, ma è dal pop che la società cambia. E sono convinto che per cambiare questo paese sia necessario anche fare piccoli, “inutili” passi, come contaminare programmi guardati dall’Italia vera, con l’opinione di noi freak, di noi folli, di noi chiamati strani o diversi”.

Emma, Nek, J-Ax ed Elisa: diventano quattro i coach del serale della quindicesima edizione di Amici, la scuola di talenti di Maria De Filippi, che torna su Canale 5 tra fine marzo e inizi aprile. Emma ed Elisa, confermate nel ruolo di direttrici artistiche, ‘alleneranno’ la squadra bianca, mentre le new entry Nek e J-Ax si occuperanno della squadra blu. L’annuncio arriva via web, con i video sulla pagina Facebook del programma e su Witty Tv.

To Top