tv

Le Iene, Antonietta picchiata dalla badante di cui si fidavano tutti VIDEO

anziana-badante-iene

Le Iene, Antonietta picchiata dalla badante di cui si fidavano tutti VIDEO

ROMA – Picchiata dalla badante di cui tutti si fidavano. Un vero e proprio inferno quello vissuto da Antonietta, anziana di 86 anni che ha raccontato a Le Iene quanto subito. La badante avrebbe dovuto prendersi cura di Antonietta e del figlio disabile, che ha bisogno di continua assistenza, ormai da 10 anni. Ad accorgersi dei pestaggi un’altra badante, che aveva notato i lividi sul corpo e aveva allarmato il figlio Claudio.

Antonietta e Claudio hanno raccontato agli inviati di Le Iene quello che succedeva nella casa da anni.  La scoperta, terribile, è avvenuta grazie ad una delle badanti temporanee che affiancavano l’aguzzina, riporta Il Messaggero:

“«Questa donna era fissa, stava da noi da quasi dieci anni ma spesso veniva affiancata da altre badanti, tutte temporanee, perché accudire mia madre e mio fratello Arturo non è facile» – racconta Claudio, il figlio dell’anziana – «Non potevo certo crederci, era l’unica persona rimasta costantemente a casa per tutti questi anni. Un anno e mezzo fa, un’altra badante mi disse ‘Guarda, tua madre sul corpo ha dei lividi, credo siano botte’. Non potevo crederci, ma decisi di controllare io stesso: quella donna aveva ragione, la stessa persona che si era presa cura di mia madre ora la stava massacrando di botte»”.

Aiutato da un vicino di casa, claudio ha scoperto che la badante Vittoria picchiava non solo la madre, ma anche il figlio disabile Arturo, che ha raccontato:

“«Lei mi picchiava: calci, schiaffi, pugni, sputi. Poi mi minacciava per non farmi parlare». Se la donna accusata delle violenze fugge ogni volta in cui incrocia la troupe delle Iene, stupisce soprattutto l’omertà dei vicini: nessuno, avendo riconosciuto l’inviato Silvio Schembri, ha voluto parlare e in molti casi neanche rispondere al citofono”.

To Top