Blitz quotidiano
powered by aruba

Le Iene, Giucas Casella ad Amsterdam: galline, marijuana e…

AMSTERDAM – Giucas Casella tra galline, marijuana e ad Amsterdam. E’ lo scherzo organizzato da Le Iene al mago di Termini Imerese.

Il mago è stato portato nella città olandese convinto di dover girare un cortometraggio. Ma le cose non stavano davvero così. Atterrato, perde la valigia. Poi, una volta arrivato alla “cascina” in cui deve alloggiare, si introduce in un pollaio e ipnotizza una gallina. Quindi il mago e i suoi accompagnatori de Le Iene partono alla volta della città.

Subito Casella chiede di andare a prendere uno “spillone”, ovvero uno spinello, come viene chiamato in siciliano. Dopo aver fumato, il mago perde il controllo di sé, come racconta Palermo Today: 

 

Giucas non si è fatto mancare neanche il lancio dal bungee jumping bendato da un tavolinetto in giardino, e ha passato la notte in discoteca a ballare musica techno. Senza valigia (smarrita in aeroporto) ha vissuto la sua trasferta nei Paesi Bassi con una improbabile tunica da mago viola e un cappello a punta. La parentesi olandese è finita con un tatuaggio sulle spalle con tanto di scritta “Ammisterdam”. Poi è calato il sipario su quello che in tanti hanno definito ‘il servizio più bello di tutti i tempi’ de Le Iene.

 

 


PER SAPERNE DI PIU'