tv

Le Iene, Nadia Toffa incastra pedofilo che adesca online le proprie vittime VIDEO

Le Iene, Nadia Toffa incastra pedofilo che adesca online le proprie vittime

Le Iene, Nadia Toffa incastra pedofilo che adesca online le proprie vittime

ROMA – Nel 2015 in Italia sono stati eseguiti 67 arresti e 485 denunce per adescamento di minori online, produzione, diffusione e commercializzazione, sempre in rete, di materiale pedopornografico. A partire dall’ottobre 2012 il legislatore ha introdotto una nuova fattispecie di reato che riconosce il carattere di pericolosità dei contatti sessuali online tra minori e adulti: l’adescamento.

Nel servizio de Le Iene andato in onda ieri sera, 23 aprile, Nadia Toffa, assistita da un ex carabiniere, ha incastrato un adulto che voleva far sesso con una tredicenne. Servendosi di una attrice, i due hanno pizzicato l’uomo mentre tentava di portare la sua preda nel proprio appartamento. Non sono scattate le manette solo perché la ragazza era, in realtà, maggiorenne, dunque non è stato posto in essere alcun reato, ma l’individuo, riconosciuta l’esistenza del problema, ha promesso di farsi seguire da uno psicologo.

San raffaele
To Top