tv

L’eredità, la domanda imbarazzante sulla “mona catalana”

L'eredità, la domanda imbarazzante sulla "mona catalana"

ROMA – Momenti di imbarazzo a L’eredità, il quiz di Rai1 condotto da Fabrizio Frizzi. La domanda sottoposta alla concorrente era la seguente: “In Catalogna la mona…”. La mona in Spagna ha un significato differente rispetto a quello che assume in Italia, in particolar modo in Veneto, ovvero la vagina.

Infatti la Pasqua a Barcellona, la ‘Semana Santa’, non sarebbe la stessa senza la “Mona de Pascua” (il termine Mona viene dall’arabo e significa regalo).

Esistono due tipi differenti di Mona de Pascua. Quella tradizionale, a forma di ciambella, era ricoperta di uova sode, di numero pari all’età del bambino. Perché le uova? Perché i veri praticanti cattolici usavano rinunciare a carne e uova durante il periodo di Quaresima, per cui le uova venivano conservate e utilizzate per la Mona durante la Pasqua.

2x1000 PD

La versione più recente della Mona di Pascua invece, prevede non più le uova sode, ma di cioccolato, e con uno strato di marmellata di albicocche nella ciambella. Ad oggi, questo dolce tradizionale viene decorato con glassa, mandorle, uova di cioccolato, piume colorate e personaggi tratti dai cartoni animati. Data la sua popolarità, le pasticcerie contano di vendere sulle 60 mila Mona di Pascua durante le festività, specialmente il Lunedì di Pasqua.

To Top