tv

L’eredità, la domanda imbarazzante sulla “mona catalana”

L'eredità, la domanda imbarazzante sulla "mona catalana"

ROMA – Momenti di imbarazzo a L’eredità, il quiz di Rai1 condotto da Fabrizio Frizzi. La domanda sottoposta alla concorrente era la seguente: “In Catalogna la mona…”. La mona in Spagna ha un significato differente rispetto a quello che assume in Italia, in particolar modo in Veneto, ovvero la vagina.

Infatti la Pasqua a Barcellona, la ‘Semana Santa’, non sarebbe la stessa senza la “Mona de Pascua” (il termine Mona viene dall’arabo e significa regalo).

Esistono due tipi differenti di Mona de Pascua. Quella tradizionale, a forma di ciambella, era ricoperta di uova sode, di numero pari all’età del bambino. Perché le uova? Perché i veri praticanti cattolici usavano rinunciare a carne e uova durante il periodo di Quaresima, per cui le uova venivano conservate e utilizzate per la Mona durante la Pasqua.

La versione più recente della Mona di Pascua invece, prevede non più le uova sode, ma di cioccolato, e con uno strato di marmellata di albicocche nella ciambella. Ad oggi, questo dolce tradizionale viene decorato con glassa, mandorle, uova di cioccolato, piume colorate e personaggi tratti dai cartoni animati. Data la sua popolarità, le pasticcerie contano di vendere sulle 60 mila Mona di Pascua durante le festività, specialmente il Lunedì di Pasqua.

San raffaele
To Top