Blitz quotidiano
powered by aruba

Lisa Marzoli, la giornalista che Maurizio Costanzo ha voluto a tutti i costi

ROMA – Lisa Marzoli è la giornalista Rai che Maurizio Costanzo ha fortemente voluto per il nuovo programma”S’è fatta notte”, da settembre su Rai Uno. Classe 1979, Lisa Marzoli è stata a Unomattina, al TgR del Lazio, al Tg2, è stata anche apprezzata conduttrice del programma Cronache Animali. E ora è pronta alla nuova sfida: Costanzo sarà infati capo progetto del programma. Il retroscena del legame di stima tra i due giornalisti lo descrive Dagospia:

Il matrimonio con l’imprenditore Francesco Borrelli, celebrato lo scorso 2 aprile, ha portato fortuna a Lisa Marzoli. La giornalista del Tg2 tornerà a fare la conduttrice su Raiuno dal 17 settembre, dopo aver guidato “Cronache animali”, poi passato a Massimiliano Ossini. Il direttore di Raiuno Andrea Fabiano l’ha voluta per il nuovo “S’è fatta notte”, spazio di attualità con vari opinionisti che tratterà gli argomenti più curiosi e scottanti della settimana. Il talk-show andrà in onda in seconda serata il sabato per un’ora.

Udite udite: il format è ideato da Maurizio Costanzo, che è anche Capo progetto e continuerà così a lavorare per Rai e Mediaset. Sembra che nella scelta della Marzoli, che dal Tg2 sarà distaccata a Raiuno per la durata del programma, sia molto pesato il giudizio del giornalista coi baffi. Tra Maurizio e Lisa, infatti, c’è grande stima e feeling professionale. Galeotta fu l’intervista che lei fece a Costanzo e al suo gatto Filippo per “Cronache animali”. Maurizio, grande amante degli amici a quattrozampe come la sua Maria De Filippi, apprezzava il programma e aveva lodato in suo lungo articolo la bionda collega.

Quando lei lo cercò per ringraziarlo, lui accettò di farsi intervistare nel suo ufficio in Prati, dove sulla scrivania si trastulla il mitico gattone grigio Filippo. Che vive solo in ufficio, non va a casa Costanzo che pullula di cani. Insomma, visto che gli animali li hanno fatti incontrare e stimare, questa tra Lisa e Costanzo sarà davvero una collaborazione coi baffi! Miao!