tv

Lucas Peracchi, la produzione di Uomini e donne risponde: “Agiremo per vie legali”

Lucas Peracchi

Lucas Peracchi

ROMA – La produzione di Uomini e donne ha deciso di voler agire per vie legali contro Lucas Peracchi. L’ex tronista su Instagram aveva messo in dubbio l’autenticità del programma: “Ma in che mondo vivi? Credi ancora a Uomini e Donne? Sveglia! È televisione. Magari potessi raccontare tutto tutto tutto”.

Alle parole di Peracchi, la produzione del programma ha risposto pubblicando un video in cui si dimostra come al contrario proprio l’ex tronista abbia orchestrato tutto per rimanere più a lungo a Uomini e Donne. Nel video lo stesso Lucas commenta la sua tanto controversa uscita di scena per gli accordi segreti con la sua scelta Giulia Carnevali avvenuti tramite Tara Gabrieletto.

San raffaele

“Ho iniziato a sentire Giulia tramite Tara – dice Peracchi nel filmato -. C’era una cosa che non mi andava bene e volevo spiegazioni da Giulia. Così l’ho sentita. Non la sceglievo perché volevo stare un po’ di più in televisione, mi ha consigliato male una persona che mi seguiva fuori dallo studio. Ho fatto una cazzata. Come potevo non baciare le altre fino ad aprile? Se non lo avessi fatto si sarebbe capito che stavo facendo finta. Così ho detto a Giulia che la redazione mi obbligava a baciare Carolina. Ma è falso. In qualche modo dovevo fare per farla aspettare. Facevo il doppio gioco”.

La Fascino P.G.T., società che produce il programma, scrive: “Per sgombrare ogni dubbio, anche se immaginiamo sia difficile che ci possa essere, vi proponiamo una parte del video live (volutamente non montato e privo di tagli) dove Lucas si racconta. Se sarà il caso posteremo la parte restante del video ma pensiamo che quanto appena visto sia sufficiente a fare totale chiarezza. Questo video non fu trasmesso durante la puntata che vedeva Lucas a Uomini e donne solo per evitargli ulteriori situazioni di disagio. In ogni caso, trattandosi di diffamazione, la Fascino P.G.T., società produttrice di Uomini e Donne, ha scelto di agire per vie legali per evitare ulteriori e inutili fraintendimenti”.

To Top