Blitz quotidiano
powered by aruba

Luciana Turina dramma a Domenica In: Ho pensato al suicidio

ROMA – Luciana Turina è stata cantante, attrice e conduttrice. Ma quello che una volta era un personaggio molto noto, oggi vive dimenticato dal mondo dello spettacolo e con una misera pensione, come lei stessa racconta di fronte alle telecamere di Domenica In:

“Ho pensato al suicidio. Io non emetto più fattura. Questa di oggi è la prima che emetto dal mille… No, aspetta. Ho fatto una rubrica con la Rai nel 2012. Ne ho fatte tre o quattro puntate. E’ da quando sono andata via nel 2009. Non vivo. Se non ci fosse il mio compagno sarei morta. Se sono qua e mi son pagata il biglietto, è perché il fratello del mio compagno ha aspettato a pagare l’affitto e mi ha dato i soldi della nave”.

La Turina come cantante è famosa soprattutto negli anni sessanta. Nel 1965 vince il Festival di Castrocaro interpretando Come ti vorrei, acquisendo così il diritto a partecipare al Festival di Sanremo 1966, nel quale propone Dipendesse da me, che non viene ammessa alla serata finale.

Nel 1970 posa, coperta da veli, per Playboy e Playmen. Nel 1972 ha pubblicato il suo unico album, Perché qualcuno un giorno mi ha dato la vita e… una voce, con gli arrangiamenti di Vince Tempera; nel disco suonano, tra gli altri, Ellade Bandini, Alfredo Golino eMassimo Luca.

Ben più rilevante la sua carriera da attrice, con la partecipazione a una trentina di lungometraggi da caratterista, grazie anche al fisico possente; ha girato anche alcuni film di commedia erotica all’italiana. Rilevante inoltre il suo contributo come personaggio televisivo, grazie alla partecipazione ai varietà Rai Settimo anno del 1978, insieme a Lando Buzzanca ed Ivana Monti, Che Patatrac (1982) di Gianni Boncompagni con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, o ancora nel 1988 in Aperto per ferie, insieme a Michele Mirabella.

Luciana Turina è stata sposata due volte; nel 2008 si è trasferita in provincia di Palermo, dove attualmente risiede con il suo compagno, di 21 anni più giovane di lei.