tv

Manuel Agnelli: “Quella volta a Sanremo quando Patty Pravo e Iva Zanicchi…”

Manuel Agnelli: "Quella volta a Sanremo quando Patty Pravo e Iva Zanicchi..."

Manuel Agnelli

ROMA – Manuel Agnelli ricorda la sua esperienza al Festival di Sanremo, quando nel 2009 si presentò sul palco dell’Ariston con i suoi Afterhours e con la precisa intenzione di non piegarsi agli standard della musica leggera italiana.

“Le canzoni venivano fatte in funzione del festival, con standard ben precisi. In realtà da anni Sanremo è solo un megafono promozionale, anzi il megafono”. Agnelli mette in chiaro che per quelli della sua generazione, quelli della musica alternativa, Sanremo era il demonio.

Agnelli racconta anche qualche episodio esilarante, come quando Patty Pravo, dopo essersi spogliata completamente per un cambio d’abito, diede uno schiaffone sul sedere di Iva Zanicchi che passava lì vicino e disse: “Iva ma che culone che hai!”. Oppure quando Roberto Dell’Era, bassista degli Afterhours, improvvisò un’imitazione di Al Bano, senza accorgersi di averlo alle spalle, inferocito.

To Top