tv

Manuela Arcuri e i “contratti di fiction saltati” per le cene di Arcore

Manuela Arcuri e i "contratti di fiction saltati" per le cene di Arcore

Manuela Arcuri e i “contratti di fiction saltati” per le cene di Arcore (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Manuela Arcuri avrebbe raccontato ai giudici che si occupavano delle cosiddette “cene eleganti” di Arcore che sarebbe stata danneggiata professionalmente dal fatto che il suo nome fosse stato accostato alla vicenda a tutti noti come Bunga Bunga.

Lo racconta un articolo de Il Tempo, ripreso anche da Dagospia:

«La mia carriera ne ha risentito fortemente». Con queste parole Manuela Arcuri avrebbe raccontato in aula, come parte offesa, il contraccolpo delle notizie pubblicate in merito alle sue presunte frequentazioni, raccontate da Repubblica, presso le feste dell’ ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. «Alcuni contratti per delle fiction sono saltati» avrebbe aggiunto la showgirl nell’ aula monocratica nel processo per diffamazione a carico dei redattori che riguardava le cosiddette cene eleganti.

To Top