Blitz quotidiano
powered by aruba

Maria De Filippi: “Perché ho detto no a Discovery…”

ROMA – Tempo fa a Maria De Filippi erano stati offerti 180 milioni di euro dal gruppo Discovery per lasciare Mediaset. Ora, in un’intervista rilasciata ad Alberto Dandolo su Oggi, la De Filippi non solo conferma quello scenario, ma chiarisce perché ha deciso di rinunciare:

“Abbiamo parlato con i responsabili di Discovery della possibilità di avere un intero canale a disposizione – ha ricordato – 180 milioni, una cifra esorbitante, non erano certo per me, ma per l’intera operazione. Per una programmazione 24 ore su 24, per tre anni, non sono poi così tanti, considerando – ha aggiunto – che si trattava di una rete in chiaro che doveva competere nel panorama televisivo”. La conduttrice ha però colto il lato positivo della vicenda: “Da un lato è stata una grossa gratificazione, dall’altra avevo anche la paura di non essere all’altezza. Non si tratta solo di condurre o produrre per altri, ma di creare un vero palinsesto e bisogna avere competenze anche nel marketing. Ho avuto l’impressione – ha chiarito – che si trattasse di un altro lavoro e ho pensato che fosse il caso di continuare il mio”.