Blitz quotidiano
powered by aruba

Maurizio Crozza: “Mamme spalano m… Meloni a Roma perfetta”

ROMA – Maurizio Crozza a DiMartedì, il programma di La7 condotto da Giovanni Floris, torna sulla polemica divampata dopo le parole di Guido Bertolaso, candidato sindaco di Forza Italia a Roma, su Gi Meloni, che non dovrebbe candidarsi a sindaco perché incinta.

E il comico genovese coglie la palla al balzo e dice, rivolto all’ospite Pier Luigi Bersani:

“Secondo me comunque Bersani è qua, un uomo politico serio, e lui non stenterà a credere che Berlusconi e Bertolaso hanno ragione. A Roma una mamma non può fare il sindaco. Cosa fa una mamma? Deve accudire, tenere in ordine, educare, dare il buon esempio e pulire palate di merda…. Ecco, in effetti una mamma a Roma è perfetta”.

Poi Crozza ha parlato del dossider stilato dall’Autorità nazionale anticorruzione sugli anni a Roma della gestione Gianni Alemanno-Ignazio Marino, e ha detto:

“Ieri è uscito il dossier di Raffaele Cantone, super commissario dell’anticorruzione. Su due anni di appalti al Comune di Roma è un illegalità continua, ma in tutti i settori: giardinetti, asili, assistenza ai disabili. E il problema di Roma sarebbero le mamme? Il problema è che ci sono i figli di troia”.

E poi una battuta su Nichi Vendola, da poco diventato padre adottivo di un bimbo insieme al compagno canadese.

“A parte che adesso viene fuori che le neo-mamme non possono fare politica, si apre un problema Vendola”,

commenta Crozza.