Blitz quotidiano
powered by aruba

Mediaset vuole Virginia Raffaele, anche più di Giletti

ROMA – Mediaset vuole assolutamente Virginia Raffaele, molto più di quanto non sia interessata a Massimo Giletti. Sono le ultime indiscrezioni dal “valzer” delle reti tv. Ne parla Massimo Caverzan nel suo blog cavevisioni.it:

Massimo Giletti non è una priorità di Mediaset. Lo stimato conduttore dell’Arena ha un contratto con la Rai che scade nel giugno 2017 ed è più che probabile che rinnovi. Il cruccio di Giletti è che vorrebbe essere considerato una firma di Raiuno, intestandosi qualche speciale, qualche approfondimento come in passato gli ha concesso Giancarlo Leone. Ma non sembra sia aria.Così si sta guardando intorno e non gli dispiace se lo si viene a sapere. Dalle parti del Biscione però, è più stringente la situazione di Virginia Raffaele, il cui contratto termina nel giugno prossimo, e per la quale si stanno mettendo a punto alcuni progetti. Attorno alla bella imitatrice, rivelazione dell’ultimo Sanremo, si alza il canto delle sirene, più ancora che per Maurizio Crozza. Lo sa bene Beppe Caschetto, agente di entrambi.

Massimo Giletti, conduttore de L’arena, è pronto a fare le valigie. La clamorosa indiscrezione è stata data dal settimanale Oggi che mette in evidenza i dissapori tra Massimo Giletti e la Rai. “Ormai la firma del nuovo contratto è vicina, – si legge sull’edizione online del settimanale – è solo una questione di ultimi dettagli. Così, sarebbe un clamoroso e storico passaggio, quello del conduttore dell’Arena”. Oggi fa riferimento a un incontro segreto del trio Massimo Giletti, Giorgio Restelli, direttore risorse artistiche di Mediaset e Alessandro Salem, direttore generale dei contenuti Mediaset. Un incontro avvenuto il 30 marzo all’Hotel de Russie di Roma per definire gli ultimi dettagli del passaggio di Giletti alla rete del Biscione.