tv

Miss Italia, la rabbia di Samira Lui: “In tv mi hanno chiamata senegalese”

Samira Lui

Samira Lui

ROMA – Samira Lui, terza classificata a Miss Italia, dice di essere stata penalizzata dal conduttore Francesco Facchinetti che presentandola ha erroneamente detto che proviene dal Senegal, paese di origine del padre, invece che dal Friuli.

“Mia mamma è italiana, io sono nata in Italia e mi sento italianissima al 100% – ha ribadito la 19enne che ha poi vinto lo storico titolo di Miss Italia Chef – quella frase di Facchinetti ha influito nel giudizio del pubblico a casa, soprattutto per il momento storico che stiamo vivendo. Inevitabilmente provo rabbia e delusione: ero convinta di poter rappresentare la mia regione e l’Italia”.

“Sono frasi che ho vissuto in modo apatico – commenta – perché mi ritengo una friulana doc e ho sempre vissuto in Friuli, la mia terra: le critiche mi sono scivolate via, non mi hanno toccato. Voglio conservare quanto di buono ho vissuto in questa esperienza, che accade una sola volta nella vita”.

Ed effettivamente il voto da casa ha influito nella vittoria finale dando la corona a Alice Rachele Arlanch, che viene da una frazione di 14 abitanti del Comune di Vallarsa, nelle montagne del Trentino ribaltando il voto della giuria.

To Top