Blitz quotidiano
powered by aruba

Nuove Proposte: vince Miele, anzi no. Francesco Gabbani

Sembrava avesse vinto Miele con "Mentre ti parlo", ma ci sono stati dei problemi tecnici e il voto è stato annullato e ripetuto. Alcuni giornalisti accreditati, infatti, non sono riusciti ad esprimere la loro preferenza. La direzione di Rai1 ha deciso di far ripetere il voto della sala stampa. E alla fine ha vinto Francesco Gabbani con "Amen"

SANREMO (IMPERIA)  –  Festival di Sanremo, Nuove Proposte con giallo. Sembrava avesse vinto Miele con “Mentre ti parlo”, ma ci sono stati dei problemi tecnici e il voto è stato annullato e ripetuto. Alcuni giornalisti accreditati, infatti, non sono riusciti ad esprimere la loro preferenza. La direzione di Rai1 ha deciso di far ripetere il voto della sala stampa. E alla fine ha vinto Francesco Gabbani con “Amen”.

Dopo la ripetizione del voto della sala stampa, Gabbani ha vinto con il 50.8%, mentre Miele si è fermata al 49.2%. Lo ha annunciato Carlo Conti in diretta, spiegando che la ripetizione del voto dei giornalisti (che pesa al 50% con il televoto) è stata dovuta a un “inconveniente tecnico”. “Valuteremo se far cantare Miele domani di nuovo – ha spiegato – come piccolissima consolazione”.

Chi ha superato senza intoppi la sfida è Mahmood con “Dimentica”, che va a completare il quadro dei finalisti delle Nuove Proposte per la finale di venerdì 12 febbraio.

Mahmood ha battuto Michael Leonardi (che si è esibito con “Rinascerai”) con il 67% dei voti.

Mahmood, che ha partecipato a “X Factor 6″, tenta strade più contemporanee con qualche riferimento a Tiziano Ferro.

(Foto Ansa)

Immagine 1 di 4
  • Sanremo Nuove Proposte: vince Miele, anzi no. Voto annullato 4
Immagine 1 di 4

 

 


PER SAPERNE DI PIU'