tv

Patrizia Mirigliani a Laura Boldrini: “Anche le scienziate possono essere miss”

Patrizia Mirigliani a Laura Boldrini: "Anche le scienziate possono essere miss"

Patrizia Mirigliani a Laura Boldrini: “Anche le scienziate possono essere miss” (Foto Ansa)

ROMA – Dopo l’incoronazione di una scienziata a Miss Usa, con il titolo a Kara McCullough, Patrizia Mirigliani, organizzatrice di Miss Italia, si toglie qualche soddisfazione nei confronti della presidente della Camera, Laura Boldrini, rea di aver esultato quando, nel 2013, il concorso di bellezza non venne più trasmesso dalla tv pubblica.

“Solo il 2% in tv esprime pareri, parla. Il resto è muto, a volte svestito, le ragazze italiane debbono poter andare in tv senza sfilare con un numero. Hanno altri talenti”, aveva commentato quattro anni fa la presidente della Camera.

E adesso, riferisce Il Giornale, arrivano le parole di Patrizia Mirigliani, che si è rivolta così a Laura Boldrini:

“Sono grata a Miss Usa per aver dimostrato che anche una scienziata può decidere di concorrere per la propria bellezza. In passato proprio la Boldrini aveva definito ‘una scelta moderna e civile’ quella della Rai di rinunciare a mandare in onda” il concorso di bellezza più famoso d’Italia.

Mirigliani si spinge persino ad invitare la terza carica dello Stato al concorso: “La Boldrini si presenti alla prossima edizione di Miss Italia”, ha detto.

To Top