Blitz quotidiano
powered by aruba

Postano foto-scherzo Isis: bufera sulle star di un reality show

DERBY – Le star del reality show britannico Gogglebox, Baasit e Umar Siddiqui, sono stati costretti a porgere delle scuse ufficiali dopo aver postato su Facebook una foto che ha fatto indignare il web e non solo. I due fratelli, insieme al padre Sid, si sono scattati un selfie in tuta mimetica poco prima di una partita di paintball. Ma il commento in calce alla foto era per così dire “inappropriato”: “Oggi allenamento ISIS, guardate come siamo felici!

Un amico della famiglia, che evidentemente non ha gradito il sarcasmo, è andato a denunciarli nientemeno che alla polizia anti-terrorismo di Derby, dove i Siddiqui risiedono. E’ così scattata un’investigazione da parte della polizia e i tre sono stati costretti ad aggiornare subito il proprio status sul social network, scrivendo di essere “molto dispiaciuti per le offese causate, l’immagine è stata chiaramente malgiudicata, andava presa con leggerezza”.

Dopo le indagini, gli ufficiali della polizia di Derby hanno chiarito che l’immagine non era collegata in nessun modo al mondo terroristico e che, non essendoci alcun reato non verrà preso alcun provvedimento.

Anche i produttori di Channel 4, rete su cui viene mandato in onda il famoso reality inglese, che mostra famiglie inglesi commentare da casa alcuni programmi televisivi, hanno affermato che i tre non saranno esclusi dalla trasmissione.

Immagine 1 di 2
  • Postano foto-scherzo Isis: bufera sulle star di un reality show02
Immagine 1 di 2