Blitz quotidiano
powered by aruba

Raffaele Pisu: “A 91 anni scopro di essere di nuovo papà”

Qualche mese fa, un ragazzo ha bussato alla porta di Raffaele Pisu, rivelandogli di essere suo figlio. E così, a 91 anni, il comico ha scoperto di avere un figlio. Lo ha raccontato lo stesso Pisu, intervistato a Domenica Live.

ROMA – Qualche mese fa, un ragazzo ha bussato alla porta di Raffaele Pisu, rivelandogli di essere suo figlio. E così, a 91 anni, il comico ha scoperto di avere un figlio. Lo ha raccontato lo stesso Pisu, intervistato a Domenica Live.

“Un giorno è arrivato Paolo, pensavo volesse una segnalazione per una commedia. Mi ha lasciato una lettera, dicendomi che pensava fosse una cosa bella e aspettava una mia risposta. Non potevo davvero sospettare di avere un figlio. Quando è uscito, ho aperto subito la busta e l’ho richiamato immediatamente”. L’uomo è il figlio avuto da un fugace amore di gioventù, riemerso dopo decine di anni:

“In un periodo in cui mi stavo separando dalla mia prima moglie, ho conosciuto la madre di questo ragazzo. Ci siamo amati per un mese, poi lei è sparita, non ho mai saputo che aspettasse un bambino. In punto di morte, poi, lei ha detto al figlio: tuo padre è Raffaele Pisu”. Pisu non ha avuto alcun dubbio: “Se me lo avesse detto allora, lo avrei preso subito, mi stavo separando, non sarebbe stato un problema. Forse lei non ha voluto preoccuparmi, perché quello era un momento difficile, anche nel lavoro”. In studio c’è anche Paolo, che ha 49 anni: “Mio papà, quello che mi ha cresciuto e mi ha amato molto più di un padre, è un eroe. Quando gli ho detto che volevo andare a conoscere il mio padre naturale, mi ha detto: Amore, vai con Dio. È stato proprio mio papà, quando avevo 30 anni, dopo una partita di tennis, a darmi la notizia. Ho detto una battuta e lui mi ha risposto: come sei sciocco, non sarai mica davvero figlio di Pisu”.


PER SAPERNE DI PIU'