Blitz quotidiano
powered by aruba

Rai, Verducci: “Diaconale e Freccero, basta fare i Grillo”

 

ROMA – Il senatore del Pd Francesco Verducci, vice presidente della commissione di Vigilanza Rai, contro i consiglieri di amministrazione Rai Arturo Diaconale e Carlo Freccero: “La smettano di fare i Gasparri e Grillo”. Verducci è intervenuto per stigmatizzare le uscite dei due consiglieri contro l’operato del governo Renzi.

“Le dichiarazioni di Diaconale e Freccero sono sconcertanti, ha detto Verducci. Sono membri del Consiglio di amministrazione della Rai ma fanno battaglia politica come se fossero dei capi partito. Ogni giorno giù bordate contro Renzi. É davvero incredibile quanto sta avvenendo. Addirittura oggi pretendono di decidere loro cosa debba fare la Commissione di Vigilanza Rai, che con buona pace di Diaconale e Freccero è organismo parlamentare tenuto a rispettare e far applicare le leggi. Di quale violazioni parlano? Accendano la tv, guardino le statistiche, e si accorgeranno che a tutte le ore del giorno e della notte gli esponenti dei partiti contrari al Referendum sono molti più di quelli del Pd. La Commissione di Vigilanza è tenuta al rispetto delle leggi: quando il Referendum verrà indetto varerà gli atti di garanzia previsti. Per rispetto della Rai e del Parlamento, Diaconale e Freccero la smettano di fare i Gasparri e i Grillo”. Lo scrive in una nota il senatore del PD Francesco Verducci, vice presidente della commissione di Vigilanza Rai.