tv

Reazione a Catena: eliminati i campioni Tre di denari, ma le loro domande…

Reazione a Catena: eliminati i campioni Tre di denari, ma le loro domande...

Reazione a Catena: eliminati i campioni Tre di denari, ma le loro domande…

ROMA – I Tre di denari sono stati eliminati da Reazione a Catena ma la loro sconfitta ha creato polemiche sui social network: secondo molti utenti infatti le domande cui sono stati sottoposti i pluricampioni del quiz di Rai 1 condotto da Amadeus erano molto più difficili di quelle delle loro concorrenti, le Caffeine.

Scrive Giulio Pasqui su Tvblog:

Il trio composto da tre operai brianzoli – Marco, Francesco e Michael – aveva debuttato in tv lo scorso anno, rimanendo impresso per simpatia e bravura. Poi, all’inizio di questa stagione sono stati riammessi al gioco: “In una puntata dello scorso anno (quella del 18 settembre, ndr), nel gioco Intesa Vincente la parola guardialinee era stata tirenuta errata, ma in realtà era corretta, come guardalinee senza i. Loro hanno fatto ricorso e l’hanno vinto”, aveva spiegato la dinamica Amadeus a Tv Sorrisi e Canzoni.

Quindi dal 5 giugno ad oggi, 19 giugno, i tre hanno macinato combinazioni vincenti e stracciato gli avversari. Sono pure riusciti a battere loro stessi e stabilire un nuovo record, arrivando a ben 26 parole indovinate nell’Intesa Vincente (media di 2,3 secondi a parola: mostruosi). Intanto sui social tutti sono pazzi di loro, tanto che la loro pagina Facebook è arrivata a 20mila fan

Aggiunge Ida Di Grazia su Leggo:

Già domenica sera i campioni in carica hanno rischiato l’eliminazione insidiati dalle brave “Regine di Cuori”.
Nella puntata di questa sera (lunedì 19 giugno) hanno dovuto cedere il passo alle tre ragazze durante l'”Intesa Vincente”.
Proprio il gioco in cui i tre giovani sono fortissi. E’ loro il record della trasmissione con ben 26 parole indovinate, con una media pazzesca di 2,3 secondi a parola.

 

To Top