Blitz quotidiano
powered by aruba

Rocco Siffredi: “Quando mia madre morì arrivò Rosza nella mia vita”

ROMA – Rocco Siffredi in questi giorni sta presentando il documentario sulla sua vita e, ospite a Verissimo, si lascia andare all’emozione.

Con Silvia Toffanin parla della sua infanzia e quando il discorso cade su sua madre lui si commuove. “Per tutta la mia vita ho tentato di alleggerire i pesi di questa donna”, dice con gli occhi lucidi, “quando è mancata 25 anni fa l’ho sempre portata con me, ho sempre pensato che in qualche modo ci saremmo ritrovati”.

Rocco, commosso, conclude: “Quando lei se ne è andata, è arrivata Rosza (la moglie di Siffredi, ndr) nella mia vita”.