Blitz quotidiano
powered by aruba

Sabrina Ferilli a DiMartedì: “Ho votato Virginia Raggi” VIDEO

ROMA – “Ho votato Virginia Raggi a Roma”. Sabrina Ferilli lo dice candidamente durante l’intervista di Giovanni Floris a DiMartedì, in onda la sera del 21 giugno su La7. Una scelta di voto che l’attrice romana ha annunciato orgogliosamente e a Floris, stupito, non resta che chiedere perché una donna che ha sempre espresso l’appoggio al Pd abbia virato al Movimento 5 stelle. “Non sono io che ho cambiato posizione, è il Pd che ha virato. Renzi ha attuato il programma di Berlusconi”, ha replicato l’attrice.

Sabrina Ferilli è ospite della trasmissione DiMartedì e dopo l’elezione di Virginia Raggi a sindaco di Roma racconta il suo voto e il motivo del sostegno alla candidata sindaco di M5s:

“Ho votato Virginia Raggi. E’ il PD che sta virando da un’altra parte, non io. Dopo la ‘non vittoria’ di Bersani del 2013, Renzi è entrato a gamba tesa e si è trovato in eredità punti del programma chiaramente di sinistra. Renzi ha praticamente attuato il programma di Berlusconi: ha attaccato i sindacati, non ha rispettato le caratteristiche del PD. Questo PD ha fatto anche delle cose buone, delle cose che però non hanno cambiato la situazione di milioni di persone, che non riescono nemmeno a curarsi”.

La Ferilli ha poi incalzato sostenendo che “c’è uno scollamento dalla realtà”:

“La gente non pensa alla Brexit. C’è uno scollamento dalla realtà. Non c’è differenza tra voto di protesta e voto di cambiamento. Il Movimento 5 Stelle è in piazza tutti i giorni. Non è questo il momento per dividere un paese sulla Costituzione. Non riesco a capire perché nel PD si siano tutti così uniformati così tanto. Il governo deve rimettere al centro i bisogni delle persone”.

 


PER SAPERNE DI PIU'