Blitz quotidiano
powered by aruba

Sandra Milo choc a Domenica In: “Aiutai mia madre a morire”

ROMA – “Ho aiutato mia madre a morire“. A parlare è Sandra Milo in un’intervista-confessione a Domenica In in cui ha raccontato a cuore aperto del dolorosissimo momento in cui ha dovuto lasciare andare la mamma, malata di cancro. Un gesto estremo per amore della donna che l’ha messa al mondo e l’ha cresciuta da sola, dopo che il padre le ha abbandonate facendo perdere le sue tracce.

Il tumore la stava consumando e i dolori erano insopportabili. Così l’attrice, non senza esitare, ha deciso di assecondare il desiderio di sua madre di addormentarsi per sempre.

“Mamma si chiamava Marie, è nata in Francia. E’ morta giovanissima, a 52 anni, per un cancro spaventoso – ha raccontato Sandra Milo – Era a letto e non poteva muoversi. Soffriva tantissimo. Lei mi chiedeva sempre di aiutarla a porre fine a questa sofferenza. Ero incinta e avevo paura che mi arrestassero. L’ho aiutata a morire”.

Poi l’attrice si è rivolta direttamente alla madre defunta:

“Mamma voglio parlare con te e dedicare questo spazio a tutte le mamme italiane che fanno rinunce e sacrifici per i figli e spesso non gli viene riconosciuto abbastanza. Voglio raccontare un fatto: c’era la guerra, noi scappavamo. Eravamo in fila per strada ed è passato un aereo che ha mitragliato questo convoglio di persone. Io ero rimasta indietro, mia mamma mi ha buttato a terra e protetto col suo corpo”.

Immagine 1 di 4
  • Sandra Milo choc a Domenica In: "Aiutai mia madre a morire"Sandra Milo choc a Domenica In: "Aiutai mia madre a morire"
Immagine 1 di 4