tv

Sanremo ultima serata, il programma. Maria De Filippi: “Mi ritirerò quando…”

Sanremo ultima serata, il programma. Maria De Filippi: "Mi ritirerò quan

SANREMO – Sono stati 9 milioni 887 mila, pari al 47% di share, gli spettatori che hanno seguito venerdì 10 febbraio la quarta serata di Sanremo. Un risultato sostanzialmente in linea con quello del 2016, quando la quarta serata del festival di Carlo Conti aveva ottenuto in media il 47.81% con 10 milioni 164 mila telespettatori.

La prima parte della quarta serata del festival (dalle 21.13 alle 23.53) ha avuto un ascolto di 11 milioni 674 mila spettatori, pari al 45.7%; la seconda (dalle 23.57 all’1.17) ha ottenuto 6 milioni 177 mila pari al 53.2%. Nel 2016 la quarta serata del festival era stata seguita in media da 10 milioni 164 mila telespettatori pari al 47.81%.  La prima parte aveva avuto 12 milioni 201 mila spettatori con il 46.05%, la seconda 6 milioni 414 mila con il 55.20%.

In attesa della serata finale che decreterà il vincitore della 67esima edizione, Carlo Conti e Maria De Filippi parlano con i giornalisti. La conduttrice di Amici, al Fatto Quotidiano che le chiede della possibile fine della sua carriera, risponde: “Passo la vita dentro una scatola, ma cerco di ritagliarmi lo spazio per fare quello che mi piace. Mi sono data una fine che credo corrisponderà a quella che mi daranno i telespettatori. Perché i telespettatori te lo dicono, magari un anno dopo, ma tu lo senti prima”.

“Secondo me – aggiunge De Filippi – l’Auditel arriva con un po’ di ritardo. Io mi accorgo che un contenuto mi sta stancando e i riflessi sull’Auditel arrivano tre mesi dopo. E questo accade perché la televisione viene più vista che guardata. Non so se farò l’autrice o la produttrice. Spero solo non mi venga una crisi da elettrodomestico”.

IL PROGRAMMA DELLA SERATA – Sarà Zucchero, per la prima volta all’Ariston da superospite, ad aprire la serata finale di Sanremo che decreterà il vincitore della gara tra i Campioni. Il bluesman emiliano canterà Ci si arrende, Partigiano Reggiano in una versione più lunga e sarà protagonista di un duetto virtuale a sorpresa con Luciano Pavarotti, per ricordare il grande tenore.

Gli altri ospiti saranno Alvaro Soler, che proporrà un medley dei suoi successi, a cominciare da El mismo sol e Sofia, le protagoniste della fiction di Rai1 C’era una volta Studio Uno, Alessandra Mastronardi, Diana Del Bufalo e Giusy Buscemi, e Carlo Cracco. Oltre al consueto appuntamento con Maurizio Crozza, la comicità sarà affidata a Enrico Montesano, Geppi Cucciari.

Spazio anche a un premio alla carriera a Rita Pavone, mentre Paolo Vallesi e Amara canteranno Pace, brano che non è entrato in gara e che sarà dedicato agli italiani impegnati nelle missioni di pace con un collegamento con il Kosovo. Prima del via ufficiale alla serata, l’intervento dei Ladri di carrozzelle, che renderanno omaggio all’ex componente Piero Petrullo che di recente si è tolto la vita.

Sul palco i 16 Campioni ancora in gara: le loro esibizioni saranno sottoposte al televoto, al giudizio della giuria di qualità e a quello della giuria demoscopica, che peseranno rispettivamente per il 40, 30 e 30%. Verrà così stabilita la graduatoria dei primi tre in classifica e a decretare il vincitore sarà poi il televoto.

To Top