tv

Selvaggia Lucarelli e Asia Argento: nuovo scontro su riviste

Selvaggia Lucarelli e Asia Argento: nuovo scontro su riviste

Selvaggia Lucarelli e Asia Argento: nuovo scontro su riviste

ROMA – Tra Selvaggia Lucarelli ed Asia Argento è ormai guerra aperta. Dopo le liti durante Ballando con le stelle, nuovi attacchi frontali tra la giurata Selvaggia e la concorrente Asia. “Asia Argento non sa ballare”, dice la giornalista a Oggi, in edicola, “ma sa riempire il palco con la sua aura da maledetta e tormentata per cui là dove non arriva con la danza arriva col suo carisma”. E dalle pagine di Chi arriva la risposta glaciale dell’attrice che parla bene di tutti i giurati tranne della Lucarelli: “Piano piano sta calando”, dice.

Una guerra iniziata nel lontano 2013 a causa di Morgan. Mentre la blogger e l’attrice se le stanno continuando a dire su Twitter dopo la lite a Ballando con le Stelle, il sito, Ultime Notizie Flash, ricorda che anni fa le due avevano già avuto un interminabile botta e risposta social. Il tutto nasce con il ricovero di Morgan. Scrive Selvaggia:

San raffaele

“Se si dice che ricoverano Hillary Clinton, Vasco, il Papa, Bruno dei Fichi D’India, Ferro, Belen, Berlusca, Mandela, Billie Joe, ok, ma Morgan no?”.

Replica velenosa di Asia Argento:

“Non sapevo fossi andata a letto anche con Hillary Clinton, Vasco, il Papa, i Fichi d’India, Ferro, Belen, Berlusca e Mandela!”.

La Lucarelli contrattacca invitando l’attrice a farsi un’esame di coscienza, quasi insinuando che buona parte della responsabilità dell’accaduto sia sua:

“Invece di imbasti(r)e teatrini, rifletti su cosa hai condiviso tu con lui e su quanta parte hai avuto in questa infelice deriva”.

Un errore di battitura quello della Lucarelli che ci può stare ma che l’attrice riprende invece sottolineando che non sappia scrivere e dando quindi dell’analfabeta alla Lucarelli. Il termine che poi è tornato di moda in quel di Ballando con le stelle e che oggi, con la memoria rinfrescata su questi fatti, appare non casuale ma assolutamente perfetto, almeno per le protagoniste di questa vicenda.

 

To Top