tv

“Stanotte a Venezia”, docufilm svela le meraviglie della città: in 4K su Tivùsat

"Stanotte a Venezia", docufilm svela le meraviglie della città: in 4K su Tivùsat

“Stanotte a Venezia”, docufilm svela le meraviglie della città: in 4K su Tivùsat

ROMA – Nuovo appuntamento con le trasmissioni Rai in qualità Ultra HD via satellite. Martedì 13 giugno, ore 21.25, non perdete su Rai 4K (canale 210 di tivùsat) il docufilm “Stanotte a Venezia”, una notte in giro per la laguna con Alberto Angela. Il giornalista e divulgatore scientifico accompagnerà lo spettatore fra calli e campielli alla scoperta della Venezia notturna. Un appuntamento unico per chi sogna di scoprire le meraviglie di uno dei luoghi più misteriosi e affascinanti del pianeta.

Il programma, realizzato per Rai 1 in collaborazione con il Centro di Produzione TV Rai di Napoli, propone straordinarie immagini e incredibili dettagli mostrati dal 4K. Con “Stanotte a Venezia” ci si immerge nelle atmosfere e nei segreti di una città unica per la sua storia e la sua arte. Merito anche della partecipazione di testimoni della cultura italiana come Uto Ughi, Luca Parmitano e Nanà Cecchi.

Tivùsat, la Tv satellitare gratuita che in questi giorni ha superato il traguardo di 3 milioni di smartcard attive, punta forte sulla qualità: decine di canali in HD, l’On Demand gratuito di tivùOn! e tre canali in 4k (Ultra HD) tra cui spicca la ricchezza e la qualità dei contenuti di Rai 4K. Il 4K (tecnicamente detto anche UltraHD) è il superamento del formato HD: si passa dai 2 megapixel del Full HD agli 8 megapixel del 4K (3840 x 2160 di risoluzione) con un termine di paragone facile per gli utenti dettato dalla familiarità con i megapixel proveniente dall’esperienza con fotocamere e smartphone. Rai ha scelto come mezzo di trasmissione il satellite gratuito di tivùsat su Hotbird 13° est di Eutelsat, l’unico sistema che oggi ha la capacità necessaria per poter gestire senza problemi una trasmissione che richiede molta più banda di quella necessaria per un normale segnale HD.

San raffaele

Il 2016 è stato un anno particolarmente ricco per gli spettatori di Rai 4K. Con un televisore 4K/Ultra HD e una CAM certificata tivùsat hanno iniziato a sperimentare gratuitamente la straordinaria esperienza di visione del 4K. Il calcio come nessuno mai l’aveva visto prima: in occasione di Euro 2016, i 7 incontri finali, dai quarti alla finalissima Francia-Portogallo sono stati trasmessi in diretta grazie ad un accordo tra Rai ed Eutelsat. Da ottobre è poi andata in onda in 8 puntate I Medici, la serie Tv sulla saga della famiglia fiorentina che aprì le porte del Rinascimento all’Europa. Un successo clamoroso di pubblico e di critica. L’anno su Rai 4K si è chiuso a dicembre con la trasmissione del documentario di Alberto Angela “Stanotte a S. Pietro”, un viaggio tra le meraviglie del Vaticano. Per provare questa straordinaria esperienza di visione, sono necessari un televisore 4K (UHD) e una CAM certificati tivùsat (per maggiori informazioni si può accedere al sito tivusat.tv).

To Top