Blitz quotidiano
powered by aruba

Temptation Island: Georgette-Davide già in crisi?

ROMA – Temptation Island comincia già a creare qualche disagio nelle coppie. Ad appena due giorni dal via, su Canale 5, del reality estivo Mediaset, è la coppia Georgette-Davide a vivere momenti di tensione. Ecco cosa spiega l’AdnKronos:

Temptation Island inizia col botto. Dopo appena qualche giorno di permanenza nel resort di Temptation Island, è già a rischio la storia tra Georgette e Davide. La ragazza da subito non ha fatto mistero di essere attratta dal giovane tentatore Claudio, che è diventato ben presto uno dei suoi punti di riferimento all’interno del villaggio. Il fidanzato invece mostra (per ora) una condotta impeccabile. Georgette e Davide sono fidanzati da un anno e due mesi. Sin dall’inizio del loro rapporto sono sempre stati insieme e non si sono mai separati, nessun litigio ha mai offuscato il cielo limpido della loro storia d’amore.

Ludovica Valli e Fabio Ferrara sono stati tra i protagonisti della prima puntata di Temptation Island. Ma tra i due la tensione è già alta. Pare che la partecipazione al reality sia stata un’idea di Fabio per testare la gelosia di Ludovica che, in effetti, sembra dare già i primi segni di cedimento. «Per me sarà difficile perché amo tantissimo Fabio. Siamo venuti qui per superare questa prova, non per lasciarci», ha dichiarato l’ex tronista mettendo in allerta i fan della coppia con una crisi tra i due. Le parole di Ludovica sembrano essere state stemperate però dall’affermazione decisa di Fabio: «Voglio dimostrare a Ludovica che la amo e che da me non ha nulla da temere». Poco dopo però subito scoppia il dramma, quando Fabio si avvicina a Francesca: «Nel prossimo video ci saranno Fabio e Francesca. Come se non lo conoscessi. Maledette z….», sbotta Ludovica scatenando la dura reazione dei fans che l’hanno attaccata sui social. “Diamo delle z… alle tipe quando quelli fidanzati sono i maschi”, ma anche “come al solito quelle che fanno le super donne sono quelle più insicure”. Insomma, pare che le sue critiche non siano state molte apprezzate e già sembrano nascere i primi “schieramenti”.