Blitz quotidiano
powered by aruba

Tina Cipollari: “A Pechino Express tormentata da pidocchi e pulci”

ROMA – Lunedì 14 novembre andrà in onda la finale di Pechino Express 5. Tina Cipollari, ha raccontato alcuni retroscena, nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Oggi. L’avventura vissuta tra Colombia, Guatemala e Messico ha riservato anche una battaglia contro pulci e pidocchi.

“I pidocchi, per fortuna, li: ho debellati in meno di una settimana grazie a uno shampoo specifico prescrittomi dal medico della produzione. Le pulci, invece, mi hanno tormentata per oltre 20 giorni. La prima settimana, in particolare, è stata un vero inferno: il prurito non mi dava tregua, nonostante le pomate specifiche e le quotidiane iniezioni di cortisone. In realtà mi sono rimaste alcune cicatrici, ma per fortuna solo in posizioni nascoste”.

Una volta terminata l’esperienza a Pechino Express, Tina Cipollari si è lamentata del fatto che il marito Chico Nalli, avesse concesso troppe libertà ai figli durante la sua assenza. In una lettera, pubblicata dal settimanale DiPiù, aveva invitato il marito a scusarsi con lei, definendo “traballante” il loro rapporto. Anche se ha tenuto a precisare:

“È da quando ci siamo sposati che, periodicamente, le riviste di gossip riportano la notizia della fine del nostro matrimonio. Ci sono abituata e non ci faccio più caso. Siamo una coppia solida, affiatata e matura. Pechino Express non ha certo modificato i nostri equilibri”.