Blitz quotidiano
powered by aruba

“Torna sull’albero”: frasi razziste al programma di Simona Ercolani, renziana doc

MILANO – “Cioccolatino, adesso puoi tornare sull’albero”: bufera su GoggleBox, il programma tv di Italia 1 ideato da Simona Ercolani, produttrice tv e direttrice artistica della Leopolda di Matteo Renzi. 

Il suo programma è una sorta di esperimento sociale che riprende alcuni telespettatori mentre guardano e commentano la tv. Nel caso in specie si è vista la famiglia Bua, palermitana di origine ma milanese di adozione, che commenta un servizio de Le Iene di Gaetano Pecoraro in cui compaiono il sindaco leghista di Albettone (Vicenza), Joe Formaggio, che ha dichiarato di essere “orgogliosamente razzista”, e un ragazzo di colore.

Durante il servizio, padre, madre e figlio della famiglia Bua si sono lasciati andare a commenti del tipo: “Cioccolatino”, “Adesso puoi tornare sull’albero”. Commenti che sono stati stigmatizzati sui social da molti utenti, che si sono domandati come mai quei passaggi non siano stati censurati: “Ma davvero stanno avendo il coraggio di mandare in onda i commenti razzisti fasci della famiglia Bua? #goggleboxITA”, si è domandato qualcuno.

E dire che proprio sull’autenticità delle famiglie riprese Simona Ercolani si era espressa tanto positivamente:

“Sono molto contenta delle famiglie, ognuna racconta un mondo. E’ tutto estremamente autentico, quindi è anche un viaggio nell’Italia: nelle loro case, abitudini e salotti”.