tv

Uomini e Donne, minacce di morte a Maria De Filippi e alla redazione

Uomini e Donne, minacce di morte alla redazione. La denuncia social di Raffaella Mennoia

ROMA – La redazione di Uomini e Donne riceve ogni giorno continue minacce di morte. Nel mirino c’è Raffaella Mennoia, la redattrice del programma che va in onda su Canale 5, ma anche la presentatrice Maria De Filippi.

A quanto sembra i malumori dei fan e le minacce di morte ricevute in redazione scaturirebbero dalla mal conduzione del Trono Over che risulterebbe incentrato sempre sugli stessi personaggi e sulle stesse dinamiche.  Come se non bastasse, la furia dei fan incalza quando non viene trasmessa la puntata incentrata sul Trono Classico che, pare, sia diventato l’unico momento interessante del programma.

Raffaella Mennoia è la prima a denunciare sui social cosa stia succedendo. In particolare la redattrice, che comunica con i fan del programma proprio attraverso i social network, parla di esplicite minacce di morte che riceve quando non va in onda il Trono Classico. Nel suo post pubblicato su Instagram la donna chiede quasi ironicamente di essere scortata ma il suo messaggio non ha nulla di divertente se si considera che le minacce potrebbero essere reali.

To Top