Blitz quotidiano
powered by aruba

Uomini e donne, Tina Cipollari una furia: “I tronisti…”

ROMA – Tina Cipollari, l’opinionista di Uomini e donne, si è detta delusa dall’edizione di quest’anno. Gli unici che si salvano sono Claudio Sona e Giorgio del Trono Over: “Il format è lo stesso ma i personaggi cambiano sempre, ci sono di continuo storie nuove. Sono contenta del Trono Gay, la gente lo aspettava ormai da anni; Claudio Sona è una persona bellissima, sono felice di stargli accanto. Gli altri tronisti non mi entusiasmano molto: Claudio D’Angelo è troppo misurato, Riccardo è simpatico, ma trovo prematura la sua scelta di venire a Uomini e Donne, Clarissa la vorrei vedere più spontanea, è troppo seria e inquadrata. Gemma ha stancato, sta recitando una parte, ha adottato la tecnica del vittimismo: è patetica. Giorgio è splendido, nonostante le malelingue della gente. Lui è molto educato, eccezionale, un uomo profondo, sensibile, preparato culturalmente”.

Quanto alla presunta rissa con Laura Laureti, oramai ex protagonista del Trono Over di Uomini e Donne, dice: “Hanno montato un caso, ho avuto con lei solo una discussione. Qualcuno ha esagerato dicendo che ci siamo picchiate, ma non è assolutamente vero. Abbiamo battibeccato su delle cose ma nulla di più. Lei se n’è andata ma era una sua decisione già da tempo. Non c’entra niente col litigio tra noi, un litigio tra l’altro non esasperato”.