Blitz quotidiano
powered by aruba

Valeria Marini: “Non sono razzista. Su Mariana Rodriguez ho detto solo…”

ROMA – Nella puntata speciale del Grande Fratello Vip, in onda lunedì 14 novembre, Valeria Marini ha ribadito di non essere stata razzista nei confronti di Mariana Rodriguez. Quando ha affermato che il reality avrebbe dovuto puntare su concorrenti italiani, era solo “nazionalista”.

La Marini ha affermato che il reality avrebbe dovuto “reclutare” solo concorrenti italiani. Valeria Marini, prima ha precisato cosa ha fatto una volta uscita dalla casa:

“Mi sono ripresa ora dalla febbre. Sono stata con mia madre, la mia famiglia. Non ho dormito per niente”.

Poi si è difesa sostenendo di non essere razzista:

“Non sono razzista, solo nazionalista. Credo che ci siano tante belle ragazze italiane che sarebbero potute entrare al posto suo. Mai stata razzista, lei ci ha giocato su questa cosa. Ti posso anche chiedere scusa”.

Mariana Rodriguez non ha avuto il tempo di replicare. Alfonso Signorini allora ha detto la sua in proposito:

“Ce l’hai con lei perché ha 30 anni di meno e 30 kg di meno”.

Valeria Marini ha ribadito:

“Amo le donne ma amo anche il mio paese. Detto questo spero che rimarremo amiche”.