Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO Crozza-Renzi su unioni civili: “Pd ha adottato Alfano”

ROMA – Maurizio Crozza nella consueta copertina di diMartedì su La7, festeggia i due anni di governo di Matteo Renzi. Il comico genovese “esalta” i risultati raggiunti sul ddl Cirinnà: “Il successo di cui vado più fiero è prendere ordini da Alfano. Sulle adozioni noi del Pd abbiamo fatto il massimo: abbiamo adottato Angelino. E il 22 dicembre inaugureremo la Salerno-Agrigento. Lo so, doveva fermarsi a Reggio Calabria, ma Angelino ha insistito per arrivare a casa dei suoi“.

Crozza aggiunge: “Sono passati due anni di governo e ora ce ne toccano altri due. E’ un 2+2 come nei contratti di locazione con tacito rinnovo.  Solo che i contratti bisogna firmarli”. E riferendosi al fatto che Renzi non è stato eletto tramite elezioni, Crozza chiede al conduttore Floris: ” Qualcuno di voi ha firmato? No perché io non ho firmato”.

Poi prosegue: “Da come sta finendo con le unioni civili Alfano sta uscendo come un grande statista. Il governo metterà la fiducia sulla cirinnà. Renzi per evitare lo scrutinio segreto ottiene lo smento palese. La cirinnà si dovrebbe votare venerdì: speriamo, perché a forza di mediare con i cattolici [questi] ci tolgono divorzio, il voto alle donne, rimettono il delitto d’onore e ci bucano i preservativi”

Poi, tolti i panni del premier, conclude: “Avevamo sottovalutato Alfano: sembrava lo scemo del villaggio, invece era scemo tutto il villaggio”.