Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO Daniela Santanchè e il suo orto a Piazza Pulita

ROMA – Daniela Santanchè prende la parola in diretta dal suo orto durante la trasmissione Piazza Pulita in onda su La7. L’onorevole di Forza Italia si è collegata dalla Versilia, mostrandosi immersa tra le sue piante di pomodori, carote e lattughe, durante la puntata dedicata all’alimentazione e al made in Italy.

Davide Maggio sul suo sito scrive che Daniela Santanchè ha raccontato la sua esperienza da politica col pollice verde, spiegando che al limite può aiutarla solo il suo compagno Alessandro Sallusti:

“Questo lo faccio tutto da sola e guai a chi tocca questo orto. Al limite mi può solo aiutare Alessandro (Sallusti, ndDM) e nessun altro”
ha dichiarato la Santanché, che poi ha indossato i guanti da giardinaggio e ha raccolto un’insalata. Stuzzicata dall’inviato Antonino Monteleone, l’onorevole ha aggiunto: “Secondo me l’orto è anarchico, più che sovversivo”, a differenza di quanto sostenuto da Beppe Grillo. L’imprenditrice ha però precisato che la sua passione non nasconde nessun significato politico ma è una “legittima difesa”. Di seguito, una critica – questa sì politica – all’Europa che “non dovrebbe togliere i dazi ma proteggere ciò che è un orgoglio italiano, cioè l’agricoltura”.

Daniela Sanranché ha poi ribadito che l’orto è uno stile di vita:

“L’orto non è un lusso, è uno stile di vita: prima si semina e poi si raccoglie. Forse anche la politica ha bisogno di intendere questo”.

Immagine 1 di 4
  • VIDEO Daniela Santanchè e il suo orto a Piazza Pulita
Immagine 1 di 4


PER SAPERNE DI PIU'