Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO figlio Vito Schifani contro Salvo Riina: “Che valori?”

ROMA – Quali valori ti ha insegnato tuo padre? La stessa domanda viene posta a Salvo Riina, il figlio di Totò Riina, e a Antonio Emanuele Schifani, figlio di Vito, uno degli agenti di Falcone uccisi nell’attentato mafioso. “Mi ha insegnato la differenza tra il bene e il male”, è la sorprendente risposta a Bruno Vespa di Salvo Riina, risposta che indigna il giornalista stesso che infatti lo incalza: “Mi scusi, ammazzare tanta gente..è bene? E’ rispetto?”.

“Ma questo che c’entra? Io non parlo di questo. I miei genitori mi hanno insegnato tantissime altre cose”, ribatte Riina jr confermando, come ha già fatto nel suo libro e in altre interviste, di aver fatto una separazione totale tra la figura pubblica del padre, mandante di decine di omicidi, e quella privata di padre affettuoso.

In studio a Porta a Porta c’è il giovane Schifani, figlio di uno degli agenti uccisi, visibilmente scossa dalle parole di Riina. “E’ quasi impossibile per me commentare le parole del signor Riina. Mi verrebbe da chiedere che valori sono quelli che gli ha trasmesso il padre. Qual è per lui la differenza tra il bene e il male”.

Ha avuto 1 milione 181 mila spettatori, pari ad uno share del 14.02%, la puntata di Porta a Porta con l’intervista di Bruno Vespa al figlio di Totò Riina, in onda mercoledì sera dalle 23.52 su Rai1.

(video Corriere tv).

Immagine 1 di 9
  • Mafia: Salvo Riina, amo mio padre, non tocca a me giudicareANSA/CLAUDIO PERI
Immagine 1 di 9