tv

VIDEO Maurizio Crozza a Sanremo: “Ai terremotati anche lo stipendio di Salvini”

Sanremo, Maurizio Crozza copertina: "Ai terremotati stipendio di Conti ma anche di Salvini"

SANREMO – Maurizio Crozza sul palco dell’Ariston di Sanremo prende di mira la polemica sugli stipendi dei conduttori del Festival, Carlo Conti e Maria De Filippi. O meglio, da Milano: il conduttore genovese, infatti, ha fatto la sua copertina in collegamento dal capoluogo lombardo, dopo che un suo intervento in una precedente edizione non aveva ricevuto una buona accoglienza da parte del pubblico:

“Sono felice di essere qui. Qui a Milano, intendo. Lì non ci vengo, faccio come Bob Dylan, me la tiro. Me la tiro io, prima che mi tiri qualcosa il pubblico”.

Poi le battute politiche:

“La raccolta pubblicitaria della Rai durante questa settimana equivale a una manovra finanziaria: Padoan, per tranquillizzare Bruxelles, vorrebbe un Festival al mese per risanare il bilancio dello Stato”.

E imitando Renzi, il consiglio a Conti:

“Carlo, posso darti un consiglio? Non personalizzare mai. Non dire che se va male il Festival ti ritiri a vita privata”.

Quindi Crozza è tornato sulla polemica sul compenso di Carlo Conti:

“Salvini ha detto che il tuo compenso è vergognoso. Ma Matteo Salvini ha ragione, io darei anche il suo stipendio ai terremotati”. Ma lui no: “Io sono genovese. Col ca***o che lavoro gratis!”.

(Video tratto da La Repubblica)

To Top