Blitz quotidiano
powered by aruba

Virus via da Rai2. Nicola Porro paga puntata sui vaccini

ROMA – Virus non sarà più nei palinsesti di Rai2 nella prossima stagione. Ad annunciarlo è il conduttore Nicola Porro su Facebook, spiegando di aver ricevuto la comunicazione dal direttore di Rai2 Ilaria Dallatana. Salta, dunque, uno dei due talk in prima serata del servizio pubblico, mentre il futuro di Ballarò su Rai3 è ancora incerto, così come quello del suo conduttore Massimo Giannini, che sembra avere poche chance di un rinnovo contrattuale.

Anche per Porro la strada appare in salita, pur non essendosi ancora chiuse le porte. Tramontata l’ipotesi di una striscia quotidiana, Dallatana avrebbe proposto al giornalista un programma domenicale, dalle 19 alle 20.30, che dovrebbe affrontare tematiche più leggere rispetto a Virus. Una sfida non semplice sul fronte degli ascolti, perché si troverebbe contro tutti i telegiornali. Una risposta arriverà comunque a breve, perché il tempo stringe: tra l’8 e il 15 giugno i palinsesti approderanno in cda, per essere presentati ufficialmente a Milano il 28 giugno.

Ballarò potrebbe cambiare conduttore, ma anche impostazione. Il direttore Daria Bignardi sta pensando a format diversi che consentano di arginare la crisi dei talk show. Ma già sono diverse le critiche alle scelte del dg Antonio Campo Dall’Orto ed arrivano non solo dal centrodestra, che considera la chiusura di Virus opera dell’epurazione renziana, ma anche dal Pd. “Dirigenti Rai come Tafazzi: nel giorno che riceve consenso Coscioni e Burioni per informazione su vaccini, azienda annuncia chiusura Virus”, scrive su Twitter il deputato Pd Michele Anzaldi, riferendosi alle critiche per la puntata dedicata a vaccini di Virus, che domani tornerà sul tema con esperti del settore.

In cda è stato, intanto, presentato il piano editoriale del direttore di Raisport, Gabriele Romagnoli. Cambia la squadra dei vicedirettori: confermato Marco Franzelli, arriva dal Tg2 Claudio Valeri, oltre a Bruno Gentili, Donatella Scarnati, Marco Mazzocchi. Escono Raimondo Maurizi, Ivana Vaccari e Iacopo Volpi. Romagnoli ha annunciato la nascita, dal 19 settembre, del canale unico Rai Sport HD e lanciato la scommessa di uno racconto “popolare” delle varie discipline. Accesa l’assemblea con i redattori della testata, nella quale pare sia volata anche qualche parolaccia. Tra i giornalisti c’è chi ha giudicato troppo scarno il piano, composto da tre pagine e mezzo, mentre da Milano sono arrivate accuse di scarsa attenzione alla redazione.

Immagine 1 di 4
  • Virus via da Rai2. Nicola Porro paga puntata sui vacciniVirus via da Rai2. Nicola Porro paga puntata sui vaccini
  • Fedez-Nicola Porro, nuova lite su Twitter FOTO
Immagine 1 di 4