tv

Vitalizio Cicciolina: rissa in diretta nello studio di Barbara D’Urso

Vitalizio Cicciolina: rissa in diretta nello studio di Barbara D'Urso

Vitalizio Cicciolina: rissa in diretta nello studio di Barbara D’Urso

ROMA – Cicciolina in studio da Barbara D’Urso parla del suo vitalizio. “Prendo 2mila euro al mese, mi serve per mantenere mio figlio di 24 anni”, dice Ilona Staller parlando dei soldi percepiti per la sua esperienza da parlamentare. A riscaldare gli animi nello studio di Domeniva Live è il giornalista Filippo Facci e dalla semplice lite si passa alle mani, con l’avvocato di Cicciolina che si scaglia contro di lui.

Paura e delirio si scatenano in studio. Barbara D’Urso, da perfetta padrona di casa  come si presenta di solito, stavolta appare sotto choc e non sa cosa fare. La gente grida, il figlio di Cicciolina, Ludwig, insulta Karina Cascella e Facci viene malmenato dall’avvocato furioso dell’ex parlamentare e star di film per adulti. Alla povera conduttrice non resta che interrompere la trasmissione e chiamare i buttafuori in aiuto perché riportino l’ordine nello studio. Chiara Maffioletti sul Corriere della Sera scrive:

“Non è stato semplice per la conduttrice riprendere le fila della discussione. Le sue scuse sono proseguite, dicendo: «Quello che è accaduto prima è veramente vergognoso, c’è stata una rissa fino a un secondo fa nel mio studio, delle persone sono state cacciate, è vergognoso».

Ma poi i toni sono rimasti parecchio accesi, specie per via delle intemperanze del figlio di Ilona Staller e Jeff Koons, Ludwig, e di Francesca De Andrè con cui battibeccava, spesso sovrastando la conduttrice. Alla fine, anche Roberto Alessi, altro ospite della puntata, si è voluto dissociare da quanto andato in onda, e dal messaggio che in quel modo era stato mandato ai telespettatori. La puntata è andata avanti, nonostante lo stupore e il disagio degli altri ospiti, tra cui Alessandra Menzani, giornalista di Libero che ha sottolineato come fosse il caso di riportare «i toni» a un livello adeguato”.

La rissa però non si è certo fermata in studio, ma è diventata un vero e proprio caso sul web tra commenti ironici e commenti indignati, anche per le offese di Ludwig Koons all’ospite in studio Karina Cascella:

“Koons l’avrebbe insultata in modo pesante e irripetibile. Alla fine della trasmissione Barbara D’Urso si è ancora una volta scusata «per alcune cose che non sono dipese da me», prendendo ancora una volta le distanze da quanto andato in onda”.

To Top