tv

Vittorio Sgarbi: “Berlusconi ha avuto solo cento donne”

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

ROMA – “Silvio Berlusconi ha avuto solo cento donne” rivela Vittorio Sgarbi, parlando della trasmissione “Otto e mezzo” su La7.

Il critico d’arte ad un certo punto svela una confessione che, sull’argomento, gli ha fatto Silvio Berlusconi: “Il dato drammatico del povero Berlusconi è che alla fine della sua carriera da grande amatore ha avuto solo cento donne, mentre Fidel Castro ne ha avute 35mila. Quindi, viva il comunismo”.

Qualche ora prima, intervistato da Radio Cusano, aveva preso in giro anche Francesco Totti: “Totti smette di giocare? Chi è Totti? Ha mai giocato a calcio? Non me lo ricordo. Ma quello di una volta? Quello consulente della Raggi che si occupa di grattacieli? Magari a carriera finita me lo porterò in giro per il mondo a vedere i musei. Ma Totti non era morto? Come smette di giocare? Io di Toti conosco solo il Presidente della Liguria, non mi parlate di personaggi che non conosco. Questo Totti qui non lo conosco”.

To Top