Blitz quotidiano
powered by aruba

X Factor, dopo Mika forse Katy Perry e Natalie Imbruglia

ROMA – Dopo l’addio di Mika e l’arrivo di Gianna Nannini e l’ancora incerta presenza dell’australiana Natalie Imbruglia a X Factor, salta fuori il nome della star che dovrebbe sostituire il cantante anglo-libanese.

La notizia è stata data da Novella 2000: Katy Perry entra nel cast di X Factor Italia. “La prossima edizione sembra essersi aggiudicata una big della canzone mondiale: Katy Perry“, scrive il settimanale. «È praticamente certo infatti che sarà lei la terza giudice del programma insieme a Gianna Nannini e alla probabile Natalie Imbruglia”. E poi ancora: “La famosa cantautrice e attrice statunitense sembra aver già fatto la prima prova abiti con un famoso marchio italiano e anche la prova parrucche”.

La bella e irriverente pop star a stelle e strisce dovrebbe prendere il posto di Mika, che lascia il programma di Sky per partecipare a un talent che andrà in onda in Spagna.

Katheryn Elizabeth Hudson, conosciuta come Katy Perry, nasce a Santa Barbara (California, USA) il giorno 25 ottobre 1984. Figlia di due pastori metodisti, Katy Perry cresce ascoltando musica gospel. Nel 2001 ottiene quindi un contratto con la Red Hill Records, etichetta per la quale pubblica il suo primo disco, che porta il suo vero nome, “Katy Hudson”; l’album è di genere gospel cristiano.

In seguito comincia ad essere influenzata dalla musica rock, dai Queen diFreddie Mercury ad Alanis Morissette. La forza delle canzoni e la bella voce di Katy catturano l’attenzione di Jason Flom, dirigente del gruppo Capitol Music, che la mette sotto contratto nella primavera del 2007. A questo punto della carriera decide di cambiare il proprio cognome adottando il cognome da nubile della madre; si fa conoscere così come Katy Perry, abbandonando Katy Hudson perchè è un nome troppo assonante a quello dell’attrice Kate Hudson.  Nei primi mesi del 2007 firma un contratto con la Capitol Records, con la quale il 17 giugno 2008 pubblica l’album “One of the Boys”.

L’album viene preceduto da un EP, nel 2007, intitolato “Ur So Gay”, prodotto e scritto insieme a Greg Wells (produttore degli OneRepublic e di Mika). La canzone che dà il titolo all’EP, “Ur So Gay”, attira l’attenzione di Madonna; quest’ultima ha modo di dichiarare più volte il suo apprezzamento per Katy Perry. Il 29 aprile 2008 viene estratto e promosso il primo singolo dall’album “One of the Boys”; la canzone si intitola “I Kissed a Girl”, debutta nella Billboard Hot 100 alla posizione numero 76, scala la classifica e arriva alla vetta il 25 giugno 2008.

Immagine 1 di 18
  • Katy Perry interrotta da Ben Stiller mentre canta "Relax"
  • Katy Perr
Immagine 1 di 18