tv

YOUTUBE Masterchef prima puntata, il meglio delle selezioni

YOUTUBE Masterchef prima puntata, il meglio delle selezioni

YOUTUBE Masterchef prima puntata, il meglio delle selezioni

ROMA –  Debutta con record la nuova stagione di Masterchef Italia su Sky Uno. Giovedì sera gli spettatori sono stati un milione 262 mila, +17% per cento rispetto alla prima puntata dello scorso anno. Per il talent di cucina, con Carlo Cracco, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo giudici, si tratta del miglior debutto.

Funziona, almeno per ora, la formula con un giudice in più quindi. Il ritmo appare ancora più incalzante e Cannavacciuolo sembra essere già il più cattivo di tutti. Nel prologo il protagonista è ovviamente lui, la novità: i 3 veterani lo vanno a prendere in elicottero e parlano di lui: Bastianich “E’ vero che lui dà le pacche? E’ una tradizione del Sud?” e Cracco “No, è una tradizione di Antonino”; e una volta a bordo del velivolo: “Dall’alto sembravi più piccolo”. Si parte in un hangar che deve contenere ben 150 aspiranti cuochi, ma solo 100 arriveranno a giocarsi il grembiule. La presentazione di Antonino fa tremare i polsi a molti: “Peso 120 chili: quest’anno avete un grosso problema in più”. E infatti quest’anno lo spauracchio è lui.

I primi due episodi sono volati con le selezioni. Tra ottimi piatti, concorrenti logorroici, timidi, lacrime, mamme apprensive e “alchimiste”, i giudici hanno selezionato i primi. Non poteva ovviamente mancare il piatto fatto volare da Joe Bastianich, questa volta una “lasagna scomposta”, lanciata all’indietro.

Ecco alcuni momenti salienti caricata sul canale ufficiale di Masterchef.

To Top